Cosa è?

COSA È IL CROSSFIT?
Il CrossFit è un programma di rafforzamento e condizionamento fisico nato negli Stati Uniti attorno agli anni ’70, pensato per aiutare le persone a conquistare un benessere completo e generale.
Greg Glassman, fondatore di CrossFit, afferma:

“Mangia carne e verdure, noci e semi, un po’ di frutta, pochi amidi e niente zucchero. Mantieni l’apporto calorico a un livello tale che favorisca l’allenamento ma non l’accumulo di grasso. Esercitati e allenati con i sollevamenti principali: Deadlift, clean, squat, presse, C&J e snatch. Allo stesso modo, impadronisciti delle basi della ginnastica: pull-up, dip, arrampicata sulla corda, push-up, sit-up, presse in piedi, piroette, flip, spaccate e prese. Vai in bici, corri, nuota, fai vogate, etc., forte e veloce. Cinque o sei giorni a settimana mescola questi elementi in tutte le combinazioni e i percorsi che ti suggerisce la tua creatività. La routine è il tuo nemico. Continua a fare allenamenti brevi e intensi. Impara e pratica regolarmente nuovi sport.”

Il programma di CrossFit si concentra dunque su una serie di movimenti funzionali che cambiano costantemente, eseguiti ad alta intensità, per raggiungere una prestanza fisica totale, ottenere una risposta adattativa il più larga possibile e rendere tutte le persone pronte a ogni genere di sfida fisica, dalla maratona, alla scalata dell’Everest, dal trasporto di ogetti in un contesto domestico, ai lavori di giardinaggio.

CHE COSA È UN PROGRAMMA DI FORZA CENTRALE E CONDIZIONAMENTO?
CrossFit è un programma di forza centrale e condizionamento in due diversi sensi.
Il fitness che sviluppiamo è prima di tutto fondamentale per tutte le altre esigenze atletiche. Cosi come gli studenti universitari hanno bisogno di seguire dei corsi di base, che prendono il nome di ‘curriculum centrale’, così tutti gli atleti, indipendentemente dalla loro specifica attività, hanno bisogno della base che il CrossFit fornisce.
In secondo luogo il Crossfit è un programma di forza centrale e condizionamento nel senso letterale del termine: esso punta al centro di qualcosa.
La maggior parte del nostro lavoro è infatti focalizzata sui maggiori assi funzionali del corpo umano: l’estensione e la flessione dell’anca, l’estensione e la flessione e la rotazione del tronco.
Correre, saltare, tirare pugni e lanciare, sollevare, oggetti, sono tutte attività/movimenti che originano dal centro del corpo e noi di CrossFitKasteddu ci impegnamo a forgiare i nostri atleti a partire dall’interno verso l’esterno, seguendo questo principio.

COSA CAMBIA RISPETTO AI TRADIZIONALI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO?
Nelle palestre e centri benessere di tutto il mondo il workout tipico consiste in esercizi di isolamento e lunghe sessioni di aerobica. La comunità del fitness, dagli allenatori alle riviste, fa credere al pubblico che le alzate laterali, la leg extension, i sit-up e altro, combinati con 20-40 minuti su una ciclette o un treadmill, portino a un qualche grande miglioramento nel fitness.
Al contrario, movimenti compositi e sedute di lavoro cardiovascolare brevi e ad alta intensità sono la nostra regola. Abbiamo sostituito le alzate laterali con la push-press, i curl con i pull-ups e la leg extension con lo squate e per ogni volta che i nostri atleti fanno delle sedute di sforzi su lunga distanza, le successive 5-6 sedute sono su sforzi a corta distanza.
Perchè? Perché i movimenti composti o funzionali e il lavoro cardiovascolare ad alta intensità o anaerobico sono radicalmente più efficaci.
Questa non è una questione di opinioni, ma di solidi ed irrefutabili dati scientifici.
Il programma CrossFit si distingue perciò per il suo focalizzarsi sulla massimizzazione delle risposta neuroendocrina, lo sviluppo della potenza,
nel cross-training con diverse modalità di allenamento, pratica costante con
movimenti funzionali, e con lo sviluppo di strategie di successo per quanto
riguarda l’alimentazione.

QUALE È LA ROUTINE DI ALLENAMENTO DI UN CROSSFITTER?
La nostra routine è non avere routine. La specializzazione del CrossFit sta infatti nella non specializzazione poichè routine, ripetitività e mancata capacità di adattamento sono sempre penalizzanti.
Variando costantemente il programma di allenamento si otterrà al contrario una massimizzazione della risposta neuroendocrina con il risultato di un fisico asciutto e muscolosolo in tempi ben più ridotti.
Stimolati ad affrontare ogni giorno una sfida diversa i nostri atleti sono allenati a pedalare, correre, nuotare e remare su distanze brevi, medie e lunghe, garantendo così esposizione e competenza in ognuno dei tre principali settori metabolici.
Alleniamo i nostri atleti nella ginnastica, con movimenti che vanno da base ad
avanzati, ottenendo grandi capacità di controllo del corpo sia dinamiche che
statiche, massimizzando il rapporto tra forza e peso corporeo e la flessibilità.
Poniamo grande enfasi anche nel sollevamento pesi Olimpico, avendo visto
l’abilità unica che ha questo sport nello sviluppare la potenza esplosiva, il
controllo di oggetti esterni, e la maestria nel controllo dei modelli di ri-
acquisizione motoria più critici. Infine, incoraggiamo e assistiamo i nostri
atleti nell’esplorare più sport possibile, in modo da esprimere ed applicare il
loro fitness.

QUALI OBBIETTIVI SI POSSONO RAGGIUNGERE ATTRAVERSO IL CROSSFIT?
Il Crossfit è un programma di allenamento che propone una forma di fitness per definizione ampia, generale ed omnicomprensiva.
Il CrossFit non è un programma di fitness specializzato ma un tentativo
intenzionale di ottimizzare la competenza sul piano fisico in ognuno dei dieci
domini del fitness – Resistenza Cardiovascolare e Respiratoria,
Robustezza, Forza, Flessibilità, Potenza, Velocità, Coordinazione,
Agilità, Equilibrio e Precisione.
Mirando ad ottimizzare tutte queste abilità fisiche in modo equilibrato il CrossFit risulta adatto per raggiungere obiettivi diversi e si rivolge ad un pubblico vario ed eterogeneo.

 

Commenti chiusi